108

23 Lug

Mi sveglio con la testa pesante, la bocca impastata e col profumo del caffè nelle narici: all’altro capo del monolocale Sara, con indosso una maglietta che le arriva appena sotto le reni sta preparando la colazione; la saluto e mi precipito in bagno.
Sara molla tutto e mi raggiunge, offrendosi ancora di farmi da cameriera. Una notte di sonno le ha fatto bene, sembra tranquilla e mi sorride. Visto che sono accovacciata sul water gradirei un po’ di intimità, ma è troppo difficile da spiegare prima di aver preso il caffè. In effetti Sara mi ricorda Nino, che era felice quando accettavo di andare in bagno con lui e di fare tutto in sua presenza. Nino è durato due mesi, poi è partito per l’Australia, sia detto tra parentesi.
La accontento: Sara mi fa di nuovo la doccia insaponandomi con gran cura fra le natiche, mi asciuga e devo fermamente impedirle di cominciare a leccarmi la fica:” Adesso basta, la nottata è finita”.
Si ritira in buon ordine e si accontenta di farmi prendere il caffè prima che mi rivesta, poi si mette qualcosa addosso anche lei, mi accompagna in strada e preleva cinquecento euro al bancomat accanto al portone.
Me li consegna dandomi un bacio e dicendomi che mi vuole rivedere per un’altra nottata: “Ti chiamo la settimana prossima”.
“Con un po’ di preavviso, se vuoi, posso portare anche un’altra ragazza”, ribatto.
Ci pensa un attimo: “Mi piace l’idea, ma con te c’è stata un’ottima alchimia, con un’altra non so. Ci devo pensare”.
Ci lasciamo da buone amiche.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: