115

30 Lug

Mi sono accorta che non le ho detto che le voglio bene, ed in effetti mi chiedo se è una omissione voluta o casuale. Non capisco se le voglio veramente bene, oltre a desiderarla fisicamente, anche più di come desidero Irina, ci devo pensare.
Non abbiamo neanche parlato di lavorare assieme, penso che capiterà se avremo bisogno l’una dell’altra: io non ho ancora rinunciato ad offrire una serata fetish a Lorenzo, per esempio, ma prima devo imparare meglio il mestiere di padrona.
C’è internet cui rivolgersi, quindi mi collego, tazza di caffè in mano e sigaretta all’angolo della bocca, e la quantità delle risposte mi sconforterebbe se non fossi abituata alle ricerche giuridiche.
Prima cosa, compaiono le citazioni dei testi sacri, di cui peraltro già conoscevo l’esistenza, così come delle versioni a fumetti di Histoire d’O e di Venere in Pelliccia. Dalla matita di Crepax, quindi penso proprio che partirò da lì, dopo una passeggiata in libreria. Del primo c’è anche il film, fumettone patinato anni ’70, di cui avvio il download.
La voce di Wikipedia non serve, troppo scientifica, come scarto tutti i risultati che mi portano a siti porno specializzati in materia. Poi ci ripenso, magari c’è qualcosa di utile, però mi accorgo che sono per la maggior parte a pagamento, quindi niente da fare.
Provo la ricerca per immagini e non è una buona idea: trovo foto di donne, quasi sempre sono loro le vittime, costrette in posizioni così brutalmente dolorose ed umilianti che quello che abbiamo passato Irina ed io sembra una passeggiata nel parco. Chiudo seccamente la finestra del browser sul primo piano di una vagina integralmente depilata in cui è infilata la gamba di una sedia: sarà pure un trucco, ma mi fa troppo ribrezzo. Ed ho paura di avere ancora gli incubi, stanotte.

Annunci

2 Risposte to “115”

  1. Mario agosto 1, 2012 a 2:04 am #

    Se ti interessano immagini di bdsm, dominazione e fetish mi permetto di suggerirti due fumettisti davvero bravi:uno e’ l’italiano Franco Saudelli, maestro nel suo genere soft bdsm, l’altro e’ l’americano gary roberts decisamente piu’ “crudo”
    Su google trovi un’ampia gamma di immagini di entrambi.
    Un saluto affettuoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: