162

15 Set

Insomma, per una serata del genere, il club incassa fior di quattrini perché gli ospiti pagano un salato biglietto d’ingresso, e li redistribuisce agli attori, mi dice Tiziana, una volta che ha ripreso fiato dopo l’orgasmo e mi si è acciambellata accanto. Lei prende mille euro ogni volta e sarà un anno che non salta un giro.
Questi tizi che mi descrive anche fisicamente come gradevolissimi cinquantenni hanno pagato almeno duemila euro per l’ingresso, e sono probabilmente disponibili a qualche altro sacrificio per i corsi individuali, quindi è una buona idea accettare. Ma Tiziana mi ha lanciato anche un’altra esca. Sabato prossimo la serata sarebbe riservata ai soci e Tiziana ci tiene ad esibire la sua nuova Mistress. Me lo ha già detto e trova un modo educato per ricordarmelo.
“Ma certo che ci saremo sabato prossimo”, rispondo, e le spingo la testa fra le mie gambe, perché non è giusto che un’allieva abbia avuto più orgasmi della sua padrona. Lei si dà da fare ed io le accarezzo i segni rossi sulle natiche, e se penso che la settimana scorsa non volevo neanche colpirla capisco che ho fatto tanta ma tanta strada. Poi non penso più a niente e mi abbandono alla sapiente bocca di Tiziana.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: