199

21 Ott

Il seno di Fabrizia è spettacolare, più piccolo di quello di Aliena ma incredibilmente alto e appuntito: conoscevo già quello di Catia,e insomma anche stasera io faccio la figura più meschina da questo punto di vista.
Pietro è ritornato ed ha fatto un cenno di assenso a Stefano: devo cominciare a preoccuparmi? Mi dico che una volta può capitare di finire nelle mani sbagliate, ma questi qui Catia li conosce e non ha avuto problemi, poi mi dico anche che Catia mi ha già fatto passare qualche brutto momento e che non è quindi quello che si definisce un testimone affidabile.
Stefano, molto gentilmente, ci chiede di scaldare un po’ l’atmosfera. L’invito è palesemente rivolto a Fabrizia e a me, quindi prendo finalmente l’iniziativa.
Abbraccio Fabrizia e le infilo la lingua in bocca fino a che non la sento rispondere al mio bacio, le faccio scorrere le mani sulla schiena ed arrivo ai suoi pantaloni.
Siamo di profilo rispetto al pubblico: tipo un passo di danza e facciamo mezzo giro, intanto anche Fabrizia mi abbraccia.
Adesso lei è di spalle ai clienti, io le accarezzo il culo attraverso i pantaloni e sento che mi stringe di più, ha capito che ci dobbiamo guadagnare la serata.
I pantaloni di Fabrizia hanno la lampo su un fianco: tra una carezza e l’altra, le bocche incollate, gli occhi negli occhi, la faccio scorrere.
Fabrizia mi pianta le unghie nella schiena, ha capito e non le va bene, vuole avere il controllo della situazione ma stasere comando io, ho un paio di sassolini da togliermi dalle scarpe.
Con un solo gesto mi libero dall’abbraccio di Fabrizia e le calo i pantaloni fino alle ginocchia: immagino lo spettacolo, sento una voce maschile che quasi urla “brava!”, Fabrizia mi guarda male ma decide di stare al gioco e sbottona i miei pantaloni.
Ma può muoversi poco, non riesce a farmi girare, quasi inciampa nei suoi ed io con la scusa di sorreggerla la faccio gentilmente inginocchiare ai miei piedi. La prendo per i capelli e le strofino la faccia sul mio inguine, intanto vedo che Catia si è inginocchiata davanti a Stefano e lo sta accarezzando pian piano. Avevo visto giusto, è Stefano il capo, stasera.
Fabrizia fa buon viso a cattivo gioco, non prova ad alzarsi, mette le mani dietro la schiena e si lascia dominare.
Faccio un passo indietro e mi sfilo i pantaloni che per fortuna mi vanno larghi; mi guardo intorno e vedo che Pietro ha abbassato i pantaloni di Catia ed ha cominciato a darsi da fare dietro di lei, e Lucio e Paolo ci fissano affascinati.
Fabrizia mi scocca un’occhiata assassina prima di chinarsi a baciarmi il clitoride, me la farà pagare se appena ne avrà la possibilità.

Annunci

2 Risposte to “199”

  1. solounoscoglio ottobre 22, 2012 a 8:30 am #

    ma a sta fabrizia non je sta bene niente??!! in ogni caso mai mischiare il lavoro con il personale…non è una professionista.

    • euro150 ottobre 22, 2012 a 4:56 pm #

      Io l’ho un po’ provocata, per la verità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: