328

28 Feb

jerry_hall_by_lucian_freudLe ho concesso di venire e Aliena ha avuto un orgasmo tellurico: la tenevo per la catena e quasi mi scappava, urlando e piangendo.
Poi si è prosternata ai miei piedi e mi ha ringraziato con la bocca sul pavimento. E’ venuta anche pochi minuti dopo, mentre la portavo al guinzaglio, a quattro zampe, in bagno: lei ha creduto che non me ne accorgessi e, accovacciata sul bidè, si è meritata un bel paio di ceffoni e l’obbligo di tenere la penna nel culo per tutto il pomeriggio.
Ci sta ripensando adesso, immagino, mentre è seduta accanto a me nella mercedes di Irina, una mano sulla mia gamba, un sorriso soddisfatto, due occhi innamorati puntati sul mio inguine decorosamente coperto dal tailleur pantalone di lino blu scuro. Lei indossa quello nero.
Sul sedile posteriore, la vedo nello specchietto, Deborah cerca una posizione comoda nella tenuta da studentessa dell’addio al nubilato di Nina che le ho prestato. Aliena, con una santa pazienza, è riuscita a farle anche i codini ed a vietarle di truccarsi, magari si è vestita dell’autorità di mistress; Deborah ha comunque beneficiato del nuovo clima che c’è in casa, appena arrivata Aliena l’ha sì sottomessa per un quarto d’ora, tanto per provare i nuovi giocattoli che le ha fatto prendere al sexy shop, ma senza farle troppo male.
La calda voce maschile del navigatore satellitare mi segnala che fra duecento metri siamo arrivate e mi riporta al presente, alla villa sull’Appia Antica nel cui cancello infilo lentamente l’auto, ai giapponesi ed a quello che ci aspetta; abbiamo avuto il tempo di preparare uno straccio di scaletta della serata, che sarà aperta da un assolo di Deborah che farà un mezzo spogliarello e si masturberà facendo finta di godere: durata prevista almeno una ventina di minuti.
Poi lei si dedicherà ai clienti e faremo il nostro ingresso Aliena ed io per offrire lo show lesbico: almeno mezz’ora. Da lì in poi si dovrà recitare a soggetto, e speriamo bene, concludo facendo il numero del signor De Rossi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: