466

16 Lug

Luigi_Rossi__(Italian,_1853_-_1923)Faccio la conoscenza con Malika e Farida in condizioni che non avrei mai potuto immaginare; abitano qui accanto, in un seminterrato che certamente non è mai stato destinato a quell’uso prima, e non capisco che rapporto di parentela ci sia tra di loro: sono venute anche loro, alla fine del venerdì di preghiera, a fare il bucato.
Malika è quella grande, Farida quella piccola, e parla anche un ottimo italiano, mentre con Malika ci capiamo in francese.
Non c’è stato certamente bisogno di spiegazioni: il mio stato indicava chiaramente cos’era accaduto; ne ricavo una solidarietà femminile interetnica ma anche un borbottio di Malika che traduco con qualche difficoltà e che mi sembra voler dire che ad andare in giro conciata come una puttana è il minimo che mi possa capitare. Mi fa troppo male un po’ dappertutto, altrimenti mi metterei a ridere.
In compenso Farida sibila qualcosa che non capisco e mi chiede di scusarla, è di un’altra generazione; e per farsi perdonare Malika svuota le lavatrici recuperando il mio bucato che, accidenti a me, magari potevo portarmi a casa e lavarlo lì.
Farida mi dice che adesso Malika mi accompagna a casa per aiutarmi a portare via i panni: lei si scusa ma non può muoversi fino a che il loro bucato non sarà pronto.
Con molta eleganza sorvolano su un punto: in effetti danno per scontato che non disturberò gli apparati dello Stato con i miei problemi e farò finta che non sia successo niente.
Infatti farò proprio così: soltanto, appena possibile, denuncerò lo smarrimento del telefonino al gestore per fargli bloccare la SIM, ottenerne un duplicato con lo stesso numero e recuperare almeno il credito residuo.
E così un po’ zoppicando un po’ appoggiandomi al robusto fianco di Malika, arrivo davanti alla porta di casa: la parte più difficile è salire le scale, ma la mia nuova amica ha le idee molto chiare, e va avanti, deposita il cesto con i panni sul pianerottolo e torna giù. In effetti, per gli ultimi due o tre gradini mi porta praticamente di peso.
Servizio completo: mi chiede se può aiutarmi a mettere in ordine il bucato ed io le rispondo sì, certo, rifacciamo i letti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: