712

19 Mar

vettriano_33In camera mi trovo davanti non un cliente solo ma una coppia; sono elegantissimi, lui sulla cinquantina in smoking, lei molto più giovane, avrà la mia età, bruna e sottile, in lungo: ecco perché c’è la tariffa doppia.
Ci guardiamo in silenzio per qualche istante, poi l’uomo dice alla donna che a vedermi da vicino gli piaccio meno e ho le tette troppo piccole; lei risponde che invece a lei piaccio ancora di più, e aggiunge: “Spogliati in fretta, non ce la faccio ad aspettare”.
Lei invece non si spoglia, vestita come si trova mi abbraccia, mi spinge contro una parete e mi si inginocchia davanti; mi abbraccia di nuovo all’altezza delle cosce e affonda il naso nel mio inguine, ed io comincio un po’ a preoccuparmi, puzzo davvero di piscio e del mio piacere, questa qui ridurrà il vestito una schifezza e magari se la prenderà con me.
Tra l’altro non mi bacia, non mi lecca, sta lì ferma a respirare, e intanto l’uomo si è spogliato e si è piazzato in piedi alle sue spalle: non mi hanno detto cosa vogliono, io resto lì.
Un istante sospeso, poi la donna si gira e lo prende in bocca: e io cosa ci sto a fare? Me ne accorgo un attimo dopo, perché l’uomo mi prende per le spalle e mi fa girare faccia al muro e la donna, ancora in ginocchio, mi ficca un palmo di lingua nel culo, poi si tira indietro al posto della lingua sento un cazzo decorosamente duro che cerca la strada tra le mie natiche.
“Non muoverti, da brava”, mi dice l’uomo, cominciando a spingere.
“Il preservativo, per favore”, riesco a dire, e disciplinatamente lui si ferma; io faccio per girarmi ma la donna interviene: “Ci penso io, tu non muoverti”.
Come preferiscono. Mi auguro solo che faccia piano visto che sono ancora dilatata dallo strap-on di Tiziana.
“”Ecco qui, adesso stai ferma e zitta”; è la voce dell’uomo che mi mette davanti al naso la bustina vuota prima di prendermi con la giusta forza, meno male.
Spinge con regolarità, respirandomi forte sul collo, e ogni tanto mi ripete di non muovermi; io lo lascio fare e mi chiedo che fine abbia fatto la donna: faccia al muro come sono, non ho idea di cosa stia combinando, anche se sono pronta a scommettere che si sta accarezzando. D’accordo, se si diverte così faccia pure.
L’uomo cambia improvvisamente il ritmo, diventa più veloce e più potente, comincia anche a farmi male ma non dura a lungo, per fortuna, e viene dicendo con un sospiro un incomprensibile nome di donna.
“Aspetta, non muoverti”, stavolta è la donna a parlare, e più che a me credo dica all’uomo, che mi sta ancora appiccicato al culo, “e tu non voltarti”, e stavolta è proprio rivolta a me.
Non ci vuole molto, l’uomo digrigna i denti e si lamenta, poi si stacca da me.
“Girati ed inginocchiati davanti a me, per favore”.
La donna dice a me, eseguo e vedo che l’uomo si è già inginocchiato ed ha messo le mani dietro la nuca, io lo imito e improvvisamente capisco cosa mi aspetta: la donna si piazza davanti a noi, alza la gonna e ci piscia addosso.
Non dico che preferisco le frustate, ma non sono proprio contentissima della pioggia dorata di un’estranea, che tra l’altro si deve essere trattenuta a lungo perché innaffia me e l’uomo con generosità.
Poi mi intima di non muovermi, prende l’uomo per mano e lo porta nel bagno lasciandomi lì, zuppa ed umiliata: almeno potevano avvertirmi prima, e comunque altro che doppia tariffa, dovrebbe essere almeno tripla per una cosa del genere.
Non faccio neanche in tempo ad incazzarmi a dovere che i due clienti mi compaiono di nuovo davanti, lui si è rivestito e lei si è spogliata, allora non abbiamo ancora finito, accidenti a loro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: