738

14 Apr

vintage-bdsm-4Manuela si è sistemata in un angolo, la vedo da sotto in su, mentre sono legata a testa in giù alla croce di Sant’Andrea con una candela accesa infilata nella fica: sognavo di farlo a Tiziana, lei lo fa a me.
Abbiamo appena cominciato e Madame non si è ancora riscaldata a sufficienza: mi frusta con un certo distacco sui seni, strappandomi qualche lamento che sfugge al bavaglio che ha voluto utilizzare stasera, la gag a doppio fallo che non usavamo da parecchio tempo; dico con distacco, quasi meccanicamente, non c’è ritmo, è come se stesse pensando ad altro.
Ed in effetti comincia a chiacchierare con Manuela, dandomi ogni tanto una nuova frustata: parlano di me come se non fossi presente, ma credo che Tiziana stia pensando a qualcosa di particolare.
Insomma, a domanda Manuela risponde che non ne è sicura, ma forse si è innamorata di me e sarebbe la prima volte che le capita con una donna, ma no, non crede che io sia innamorata di lei anche se mi ha fatto godere quella sera con Saverio e sì, sarebbe felicissima di fare di nuovo sesso con me perché comunque le piaccio tantissimo, anche a vedermi così, e questa è un’altra cosa che non conosceva di se stessa, si sta eccitando, non tanto per le frustate ma per quella candela, e magari la cera fusa adesso brucia anche, e come è bella quella passerina tutta nuda e pelata, le piacerebbe tanto assaggiarla, ma prima se magari può dare anche a lei un paio di frustate e poi lasciare che si impali su quel cazzo che tengo in bocca.

Mentre Manuela parla Tiziana ha finalmente preso un buon ritmo, il frustino cade dove fa più male, sui capezzoli e sul tratto alla base dei seni dove la pelle è più sottile; anche nella fica comincio a sentire il calore della cera che cola e quello della fiamma che si sta avvicinando, e insomma Madame può decisamente essere soddisfatta.
Lo è: interrompe la conversazione e la fustigazione, soffia sulla candela e chiede aiuto a Manuela per liberarmi dalla mia crocifissione a testa in giù.
Tiziana è gentilissima ed ospitale, ma ha ben chiare le regole e si serve per prima: in ginocchio, la candela ora infilata nel culo, i polsi ammanettati dietro la schiena, la penetro come più le piace con il cazzo che mi sporge dalla bocca; sto diventando troppo brava, ad un certo punto mi prende per i capelli e mi ferma, non vuole venire troppo presto. Non mi ha bendata e con la coda dell’occhio vedo che Manuela, ad una spanna da noi, si è alzata in piedi ed ha infilato una mano sotto il vestito: è per questo che ci siamo fermate, Madame vuole divertirsi e dominare, in via indiretta, anche lei.
Manuela sembra capirlo e si blocca proprio mentre Tiziana mi fa segno di ricominciare, e a quel punto le bastano due o tre spinte per venire: fa un passo indietro, accompagnandolo col suo ormai familiare grugnito di soddisfazione, e mi piscia in faccia.
Senza preavviso, così impastoiata come sono, non posso bere e faccio appena in tempo a chiudere gli occhi; Madame non ha mai sprecato così la sua pioggia dorata, deve avere finalmente deciso cosa fare per il resto della notte e a questo punto, dolorante e fradicia come sono, non vedo l’ora che la scena continui.
Manuela capisce benissimo che adesso è il suo turno e che, ospite, qui deve comportarsi come vuole la padrona di casa; Tiziana mi ordina di aprire gli occhi ed obbedisco giusto in tempo per vedere che sta prendendosi un acconto: Manuela la lecca un po’ goffamente ma con molto entusiasmo, si prende uno scappellotto e toglie la mani dal cazzo per incrociare i polsi dietro la schiena in una replica molto ben riuscita della mia posizione.
Madame ha trovato una nuova schiavetta, nel giro di una sera: Manuela si spoglia in fretta senza smettere di leccarla, poi, tenuta saldamente per i capelli, passa al cazzo che mi sporge dalle labbra e lo spompina con tecnica sopraffina. Le piace, si ferma solo quando Tiziana ripete per la terza volta che può bastare così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: