754

30 Apr

valentina4Insomma, questo gentile Adamo in realtà fa anche il talent scout, perché mi presenta il direttore del club prima di farmi incontrare la ragazza, mi descrive a mio beneficio in inglese con iperboli entusiaste e mi conferma che prima di andar via dobbiamo passare dall’ufficio di Heinz, che poi sarebbe appunto il direttore.
Campa cavallo, io qui non voglio restare un minuto di più del necessario, e per qui intendo non solo questo bordello, ma anche Berlino e più in generale la Germania, ma ho ovviamente un debito di riconoscenza e quindi allargo ancora di più il sorriso professionale.
Tanto largo che alla fine, quando mi trovo finalmente faccia a faccia con la collega in un salottino del quale non capisco l’uso, si trasforma in una smorfia.

 


Sì, è proprio lei, truccatissima e vestita da troia, con un gran seno in bella evidenza: ma mi chiedo come abbiano fatto, questi tedeschi così pignoli e rispettosi delle regole, a non accorgersi che è ancora una ragazzina.
Siamo sole ma lei è molto sulle sue, siede rigidamente composta e mi saluta formalmente: sarà difficile capire come la pensa davvero, se non si scioglie un po’; già, perché sarà pure minorenne, ma se è qui di sua volontà, perché dovrei metterle i bastoni tra le ruote? A sedici anni si è abbastanza svegli da poter fare delle scelte anche importanti.
E insomma, si presenta, mi offre una sigaretta e mi chiede come mi trovo: io comincio a parlare in automatico, infilando tutta la più spaventosa serie di luoghi comuni sulla Germania che possa uscire da una bocca italiana e intanto mi interrogo su come stimolare la sua confidenza; ci vorrebbe un penalista, esperto nei trucchi del controesame. Mi limito a chiederle come è arrivata sin qui e faccio bingo.
Insomma, Maricel non ne poteva più di restare in famiglia: passi il padre che la violentava da quando aveva compiuto dodici anni, ma da un annetto a quella parte la offriva anche ai condomini, ovviamente a pagamento, ed erano pochi a dire di no, in quel bel palazzo al Flaminio.
Puttana per puttana, ha pensato, meglio vedere qualche soldo, quindi ha accettato la corte di un tizio particolarmente inquietante che le ha pagato l’aereo e l’ha portata qui: adesso prende il trenta per cento (cinquanta alla casa, venti al placeur) e non è pentita neanche un po’; la ferita al culo se l’è fatta da sola, era una gara con le colleghe per vedere chi era capace di prendere il cazzo più grosso, non ha vinto ma si è battuta benissimo e insomma tutto quello che ha fatto lo rifarebbe.
Adesso la domanda è: quello che mi racconta è vero, o sono soltanto balle che è costretta a snocciolare per evitare guai peggiori?
E soprattutto: che io ci creda o no, devo dire a Mirella che ho trovato la figliola prodiga, e dove?
Maricel si china in avanti e abbassa la voce per confidarmi che è qui con un falso passaporto italiano, che conta di restarci a lungo, e che questo è un ottimo posto e che le piacerebbe se anch’io venissi a lavorarci perché le sono simpatica.
Tiro un bel respiro e le spiego che ho già il biglietto per Roma e che a me i bordelli non piacciono, e comunque io prendo il cinquanta dove lavoro adesso, e ci andrei a rimettere: ci rimane un po’ male, si vede proprio, e le spiego che io non ho avuto bisogno di un placeur, e non sarebbe male se ne facesse a meno anche lei, e in ogni caso io in genere lavoro in proprio e quindi prendo direttamente il cento per cento.
“Sì, ma senza quel tizio io non potrei neanche lavorare”, conclude, “quindi per un po’ non posso evitare di pagarlo. A meno che non mi prendi con te, magari”.
No, grazie, ho già abbastanza problemi così.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: