Tempo di guarire (2)

29 Feb

Storie di Elfi e di Uomini

“Hai freddo, mia signora? Non ti ho mai vista così”.
“No, non lo so, era tantissimo che non mi capitava”, rispose lei. Aveva i capezzoli eretti e dolorosamente sensibili, e l’ultima volta che le era capitato era ancora Morwen, e teneva tra le braccia la Bastarda Reale, che aveva voluto giocare al gioco del piacere in un mucchio di fieno trovato dietro le scuderie del re suo padre. Perché le stava capitando di nuovo proprio adesso?
“Mia signora, purtroppo la tunica è nuova ed un po’ ruvida, prova ad avvolgerti il petto con questa”, consigliò Rebon porgendole una striscia di stoffa, “devi solo allentare le cinghie del fodero e ci penserò io”.
Le dita agili di Rebon le sfioravano la pelle provocandole dei gradevolissimi brividi che non riusciva a dominare; se il ragazzo fosse stato davanti a lei e non alle sue spalle lo avrebbe abbracciato, baciato e trascinato sul…

View original post 695 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: