La giustizia dell’Armata (2)

3 Ott

Storie di Elfi e di Uomini

Gli altri ufficiali erano rimasti in silenzio considerando la proposta: seppellire in schiavitù oltre la Frontiera gli Elfi che si erano resi responsabili della strage di Colle del Fiume era sembrato anche a Geon una punizione adeguata, anche se presentava una serie di difficoltà. In quella, Toson che era rimasto di guardia fuori dell’alloggio di Belladonna, aveva aperto la porta ed annunciato Rebon, che si era occupato proprio di riunire ed identificare i prigionieri.

View original post 665 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: