A destinazione (2)

20 Feb

Storie di Elfi e di Uomini

I lancieri Neri erano arrivati a destinazione, perché Belladonna aveva finalmente rotto gli indugi. Una volta assicuratasi che le sparse famiglie di Barbari lungo la strada sarebbe state amichevoli o almeno neutrali, e liquidate quelle che sembravano avere cattive intenzioni, aveva spinto due compagnie in avanguardia verso la città di Astrik Dafarsson, seguendole a distanza di una giornata con il resto del battaglione, lasciandosi definitivamente alle spalle la città presa alla famiglia di Fenner Bornsson ed i prigionieri che vi aveva ammassato. L’accorto capofamiglia barbaro, pur chiedendosi cosa stesse combinando Hide Attempsson, ottenuto un ricco aumento delle scorte di cibo, aveva permesso ai lancieri Neri di accamparsi nelle vicinanze, ma ad almeno una clessidra di distanza dalla città del Re Fuggito. Gli erano giunte notizie dell’avanzata dei guerrieri della Regina Nera, della distruzione di tre famiglie e della sottomissione di altre alle armi di questi strani invasori. Aveva anche sentito…

View original post 452 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: